Mar 13 Apr '21

Stanno finendo le lattine

in Birrificio CRAK

Via Pontarola n°9, 35011
Campodarsego PD

Quest’ultimo anno di lockdown ha portato con sé tanti effetti collaterali uno dei quali è la scarsità di lattine.

La chiusura dei Pub e delle attività di ristorazione ha spalancato le porte dei supermercati favorendo le grandi industrie alimentari che hanno visto crescere esponenzialmente la vendita di bibite, energy drink e alcolici in lattina.

Di conseguenza, i grandi gruppi (ad esempio Pepsi, Coca Cola, Anheuser-Bush, Molson Coors) si sono presi gran parte del mercato a discapito delle più piccole realtà indipendenti.

Per rimediare in parte alla mancanza di lattine, utilizzeremo le lattine Guerrilla con la “vecchia grafica” che non avevamo mai utilizzato dopo “CRAK the Rules”.

Da oggi, e fino ad esaurimento, lotteremo utilizzando queste lattine per i confezionamenti di After Sauna, Smoked After Sauna e Amber After Sauna.

Su questo tema è stato intervistato anche il responsabile economico della Brewers Associations of America che si esprime con parole che fanno capire quanto questo lungo lockdown abbia amplificato ancora di più la distanza fra grandi gruppi e piccoli produttori indipendenti:

«In tempi di carenza, non ci sono violazioni dell’antitrust e, quindi, si privilegiano i clienti più grandi» 

Le considerazioni della Brewers Association: + info